Nature inquietanti n°2 (2019)

Reliquie – In estati antiche ho cercato / su spiagge dimenticate e bellissime / schegge di legno / da vendere / come reliquie della croce / per sopravvivere alla noia / per non cedere alle stagioni / ingannare il tempo / tra le pieghe in controluce dei rami secchi / e l’architettura brutalista delle palme / per fare i miei commerci con le bestie / in panorami deturpati, / per non venirvi a cercare. (p. 145, Cipango)